en

CASE HISTORY

Alcune case history, il modo migliore per scoprire e conoscere il nostro lavoro

 
 

Geco Tecnologia

Un “pesce aprile” finalizzato a incrementare la visibilità del brand Emmentaler DOO.

Nel marzo 2012 è stata ideata – a livello Europeo – la falsa notizia di un’innovativa tecnica di produzione alimentare: la Geco Tecnologia. Gechi fatti vivere in simbiosi con le mucche svizzere avrebbero liberato queste ultime dal fastidioso ronzare delle mosche. Il risultato? Mucche meno stressate, latte dal sapore più armonioso, Emmentaler DOP più buono.

GeckoEmmentaler 2 Geco

La strategia per la diffusione della falsa notizia ha fatto leva su un’attività di social media seeding, per far circolare lo spot sul web; una guerrilla con migliaia di mini-sticker con l’immagine del geco e cartoline; una campagna web advertorial (banner animati & promo box) sulla versione on-line del Corriere della Sera e sul portale TgCom24; e uno spot televisivo.

L’attività di ufficio stampa ha svelato la “bufala” il 1° aprile 2012. I risultati? 103 articoli pubblicati che hanno riportato la notizia della Geco Tecnologia e il “pesce d’aprile svizzero” protagonista dei servizi a tema nei telegiornali di Rete 4 e Italia 1.

 

Garibaldi                                                 Duomo 4                                            Centrale 2