PRESS

Benvenuti nella nostra press area

 
 

Monini

Monini è una delle aziende leader del settore dell’Extra Vergine, portata avanti dai nipoti del fondatore, Zefferino e Maria Flora che, con la stessa passione, continuano nell’intento di diffondere la cultura dell’Olio Extra Vergine in maniera educativa, seria e autorevole.

Stefano Bollani, primo musicista nella storia del Premio, ha ricevuto il 13 luglio il Premio Monini “Una Finestra su Due Mondi”

Pierre Antoine Bardot, talento dell’École-Atelier Rudra Béjart, sarà protagonista del balletto “My French Valentino”, in scena in prima assoluta italiana dal 28 al 30 giugno a Spoleto.

MONINI @FESTIVALDISPOLETO

14 Giugno 2019

Cultura, territorio e convivialità:

il Festival dei Due Mondi targato Monini

Da un Ezra Pound in bianco e nero a un John Malkovich illuminato dal sole, Casa Menotti ospita 23 ritratti fotografici dei grandi artisti protagonisti del Festival

Sarà il primo musicista nella categoria Big a ricevere il Premio Monini “Una Finestra sui Due Mondi

Entriamo nel museo multimediale che la Fondazione Monini dedica alla storia del Festival dei Due Mondi e al suo ideatore

L’azienda spoletina “presenta” ai 2Mondi My French Valentino, balletto in tre atti portato in scena dall’École-Atelier Rudra Béjart, e si prepara a festeggiare i primi dieci anni del suo Premio “Una Finestra sui Due Mondi”

- Danza: Monini ‘regala’ al teatro Romano le performance di “Grupo Corpo”

- "Una finestra sui Due Mondi” Le star del premio 2017 sono i giovani

- Mostre “Spoleto 60”: lune su Spoleto Così Monini incontra la sua città

- “Frammenti di 60 anni di storia” I ricordi del Festival fanno tappa a Casa Menotti

- I Concerti di Casa Menotti Musica intima nel salotto del Maestro

- Sandy Smith: As You Were, As You Are, As You Go La facciata di Casa Menotti diventa un’opera d’arte.

Monini per il 60° Festival dei Due Mondi - Sostegno alla sezione Danza, Premio "Una finestra sui 2Mondi", Centro di Documentazione del Festival e Concerti a Casa Menotti. Questi i cardini di un sodalizio che dura dagli albori del Festival e che vede Monini tra le aziende più coinvolte nell'evento che per 17 giorni fa di Spoleto la "capitale delle arti".

Nuove etichette e una nuova bottiglia distinguono oggi tre referenze tra le più conosciute dell’azienda
leader nel mercato dell’EVO.

Il nuovo nato della famiglia Monini vince a “Le Forme dell’Olio 2017” e nel gradimento dei consumatori, “pienamente soddisfatti” secondo una ricerca Doxa.

Privacy Policy