en

BLOG

Un diario nato per raccontare "senza filtri" l'agenzia attraverso la voce dei suoi attori. Un intreccio di storie e di esperienze per scoprire anche il backstage – easy & smart – del nostro lavoro.

 
 

Dixan per la scuola. Un giorno al museo col professor Dix

18 Gennaio 2013

0f1b4f8b49f16c91dfcd064b87b1c6941

C’era il professor DIx, c’erano i bambini, i manager di Henkel, giornalisti e blogger e c’eravamo noi di Lead.

Tutto questo ieri al Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.  Giornata intensa. E non solo per la durata dell’Open Day organizzato da noi per far conoscere “Dixan per la scuola 2013”, ma soprattutto per le tante cose da dire e da spiegare su questa iniziativa nata come concorso agli inizi del 2000 e che da allora ha coinvolto qualcosa come 30.000 alunni delle classi italiane.

4ea194016b14f8a497a7cde593f73f88

Oggi è una mostra e un laboratorio interattivo al Leonardo Da Vinci di Milano, dove sono stati esposti i lavori più belli degli ultimi 12 anni.  Il laboratorio che ha coinvolto già 500 ragazzi ha per tema “Il ponte di Leonardo”. E allora via a costruire centinaia di ponti con cucchiaini di plastica, cannucce, mollette e altri materiali riciclati.  Prima però tutti a conoscere il professor Dix e attivare la sua macchina del tempo che va … ad applausi.

e1d2a8525f47dd1ecafadd7686a98dc6

Noi abbiamo invitato giornalisti, amici e mamme blogger e ovviamente i loro bambini, che si sono divertiti un sacco, facendosi fare anche tante foto con Dix.

Una curiosità: per il catering siamo andati sull’esotico con le specialità del West Bengala.  Un modo per ricordare il contributo sociale di Dixan per la Scuola: dal 2006, attraverso la Fondazione Albero della Vita, l’iniziativa ha consentito di realizzare e sviluppare un istituto a Dhupgury,  in India, che dà istruzione (ma anche cibo e assistenza sanitaria) a oltre 1.200 bambini.  Un tempo i ragazzi di Dhupguri avevano come unica prospettiva quella di lavorare nei campi, oggi alcuni di loro sono iscritti all’università.

La mostra è aperta fino al 25 gennaio.

Alberto & Valentina

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.