BLOG

Un diario nato per raccontare "senza filtri" l'agenzia attraverso la voce dei suoi attori. Un intreccio di storie e di esperienze per scoprire anche il backstage – easy & smart – del nostro lavoro.

 
 

L’impresa di fare i giornalisti

26 settembre 2017

Corriere ImpreseIl Corriere di Bologna ieri era in sciopero. La protesta della redazione è legata a quella del fondatore del “Corriere Imprese”, Andrea Rinaldi, prossimo a lasciare, se non daranno una struttura stabile a questo supplemento che da due anni esce tutti i lunedì insieme al Corriere.

Non entriamo nel merito delle scelte che hanno portato alla vertenza, ma vogliamo attirare l’attenzione sul fatto che, per noi, “Corriere Imprese” è appunto “un’impresa straordinaria” per la sua capacità nel portare alla ribalta storie e notizie, attinte di prima mano da una zona privilegiata del Nord Italia, per la sue concentrazione di aziende d’eccellenza, dalla meccanica all’agroalimentare.  Tutto questo con un pool di professionisti che sanno fare bene il loro mestiere, ma che come tanti colleghi lavorano con un contratto precario.

Fare il giornalista è difficile, specie oggi che è più facile ottenere un click con un video spiritoso che con una inchiesta, ma qualcuno deve rimanere a farlo. Speriamo che qualcuno ci ripensi.

(nell’immagine il primo numero di Corriere Imprese del 2015).

 

Lascia un commento