en

BLOG

Un diario nato per raccontare "senza filtri" l'agenzia attraverso la voce dei suoi attori. Un intreccio di storie e di esperienze per scoprire anche il backstage – easy & smart – del nostro lavoro.

 
 

Quando l’ufficio stampa è un servizio al cittadino: da Henkel qualche buona regola per l’ufficio stampa locale

10 giugno 2013

 

PREMIAZIONE BELLA 2

Lead  è andata alle Prealpi Piemontesi per seguire la premiazione del Concorso “Insieme a te per la tua scuola”,organizzato da Henkel e da Coop. La cerimonia si è svolta al  Centro Commerciale Gli Orsi di Biella e ha visto protagonisti i ragazzi della Scuola Francesco Petrarca di Gaglianico. Il concorso aveva una particolarità: il vincitore di € 500 in buoni acquisto doveva indicare una scuola a cui ne andavano altri € 2000. I ragazzi e gli insegnanti li hanno spesi subito (manco a dirlo in Coop) per acquistare 6 PC portatili che gli serviranno per l’attività didattica.

C’eravamo noi, ma anche i giornalisti dei quotidiani locali: Eco di Biella, Nuova Provincia di Biella, Il Biellese, La Stampa e il TG di Notizie Piemonte, chiamati da Lead.  L’informazione del resto è importante, sia sulle pagine dei giornali nazionali che sulle testate che assolvono la funzione pubblica di informare una piccola città, perché le notizie, per essere pubblicate, devono essere interessanti per chi le legge. Dal global al glocal, per Lead l’ importante è fornire sempre ai media il materiale con il “taglio” giusto.

Nella foto, in prima fila la preside della scuola, Claudia Valz; il sindaco di Gaglianico, Andrea Quaregna; la famiglia Schimenti, ovvero i vincitori del concorso che hanno indicato la scuola di Gaglianico (papà mamma e due figlie); Mara Panajia Dirigente Henkel divisione detergenza; Simona Di Bianco Trade Marketing & Public Relation Henkel divisione detergenza; Alessandro Bonacina Key Account Manager per Coop Italia divisione detergenza; Graziella Rondano Direttore Area Soci Coop Consumatori.